Corralejo è la prima tra le mete europei emergenti

Le Migliori offerte per le Vacanze a Fuerteventura
30 novembre 2013
Quante ore di sole al giorno ci sono a Fuerteventura?
23 dicembre 2013

Corralejo è la prima tra le mete europei emergenti

Sono ormai un po’ gli Oscar del viaggio. O almeno i Golden Globe. Visto che premiano ogni anno le destinazioni che hanno fatto più rumore negli ultimi 12 mesi. Quelle, insomma, che hanno assistito alla maggiore crescita d’interesse dai viaggiatori di tutto il mondo. Oltre che, trattandosi di Tripadvisor, di feedback positivi. Sono i Travelers’ Choice Awards for destinations on the rise. Nome lungo e un po’ arzigogolato per elencare, in breve, i posti che tirano di più. Quelli che potrebbero ridisegnare la ragnatela turistica planetaria. Al primo posto a livello planetario c’è L’Avana, Cuba. A condividere il podio La Fortuna de San Carlos, in Costa Rica, e la magica Katmandu, Nepal. In generale, a dominare sono America centrale e meridionale, con cinque destinazioni. Unica traccia europea della top ten mondiale è Corralejo, nelle Isole Canarie, vincitrice della classifica del Vecchio Continente.

Corralejo 9

Chissà, forse le ultime aperture di Raúl Castro hanno reso la più importante città cubana un posto ancora più appetibile. O al contrario, come spiegano anche da Tripadvisor, è il fascino di un centro intrappolato nel tempo – e che presto potrebbe esserlo molto di meno – a catturare l’immaginazione. Un fascino un po’ meno potente per chi la abita, ma questa è in parte un’altra storia. Quello che è interessante notare è che non si tratta della prima città “complicata” a saltare fuori. La classifica delle destinazioni che hanno interessato di più i turisti è infatti puntellata di luoghi dall’alto tasso storico, spirituale e comunque segnati da vicende piuttosto intricate. Basti pensare che in terza piazza arriva Gerusalemme, città santa per ebrei, cristiani e terza in ordine d’importanza, dopo La Mecca e Medina, per l’Islam. Cuzco, in Perù, occupa invece la quinta posizione. A quasi 3.400 metri di altitudine la capitale dell’impero Inca, patrimonio dell’umanità dal 1983, attrae ogni anno la curiosità dei turisti con la sua stratificazione di culture. Seguono Amergris Caye, la più grande e paradisiaca isola del Belize, e Sapporo, in Giappone. Capitale dell’Hokkaido, l’isola più a Nord del Paese, ha mantenuto intatta l’atmosfera aperta e giovanile dei giochi olimpici invernali del 1972.

Ancora una città-simbolo all’ottavo posto: Hanoi, Vietnam. Col mauseoleo di Ho Chi Minh e la vecchia prigione di Hoa Lo, non ha certo dimenticato il suo passato di guerra, occupazioni e sofferenza. Ma gli oltre 600 templi e pagode regalano un’esperienza straniante alla capitale di una delle nuove tigri asiatiche. Corralejo, in Spagna, è invece il regno della tranquillità. Sull’isola di Fuerteventura, alle Canarie, fra scalmanati che praticano kite e windsurf, ne nascerà un’esperienza rappacificante fra escursioni e rilassanti panorami vulcanici. Ultima piazza per Fortaleza, nel Nord-Est del Brasile, ormai da tempo fra le destinazioni più gettonate: un po’ bohémienne, fra 34 chilometri di spiagge, mercati e il forte di Nossa Senhora da Assunção, cuore della città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *